Nisl At Est?

Sea summo mazim ex, ea errem eleifend definitionem vim. Ut nec hinc dolor possim mei ludus efficiendi ei sea summo mazim ex.

In Felis Ut

Phasellus facilisis, nunc in lacinia auctor, eros lacus aliquet velit, quis lobortis risus nunc nec nisi maecans et turpis vitae velit.volutpat porttitor a sit amet est. In eu rutrum ante. Nullam id lorem fermentum, accumsan enim non auctor neque.

Risus Vitae

Phasellus facilisis, nunc in lacinia auctor, eros lacus aliquet velit, quis lobortis risus nunc nec nisi maecans et turpis vitae velit.volutpat porttitor a sit amet est. In eu rutrum ante. Nullam id lorem fermentum, accumsan enim non auctor neque.

Quis hendrerit purus

Phasellus facilisis, nunc in lacinia auctor, eros lacus aliquet velit, quis lobortis risus nunc nec nisi maecans et turpis vitae velit.volutpat porttitor a sit amet est. In eu rutrum ante. Nullam id lorem fermentum, accumsan enim non auctor neque.

Eros Lacinia

Sea summo mazim ex, ea errem eleifend definitionem vim. Ut nec hinc dolor possim mei ludus efficiendi ei sea summo mazim ex.

Lorem ipsum dolor

Sea summo mazim ex, ea errem eleifend definitionem vim. Ut nec hinc dolor possim mei ludus efficiendi ei sea summo mazim ex.

img

Sed ut Perspiciatis Unde Omnis Iste Sed ut perspiciatis unde omnis iste natu error sit voluptatem accu tium neque fermentum veposu miten a tempor nise. Duis autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit consequat reprehender in voluptate velit esse cillum duis dolor fugiat nulla pariatur.

Ipsum dolor - Ligula Eget

Turpis mollis

Sea summo mazim ex, ea errem eleifend definitionem vim. Ut nec hinc dolor possim mei ludus efficiendi ei sea summo mazim ex.

La crisi energetica colpirà anche la filatelia?

Siamo tutti consapevoli della profonda crisi energetica e non solo che sta caratterizzando questo periodo della nostra vita. Tra le aziende “energivore” maggiormente colpite vi sono indubbiamente le cartiere.

E’ lecito chiedersi quindi se anche il nostro collezionismo, per quanto riguarda le nuove emissioni, possa risentirne facendo sicuramente parte di questa filiera.

A queste considerazioni ci porta anche un recente comunicato di un noto gruppo italiano impegnato nell’editoria filatelica che si rivolge ai suoi lettori abbonati dichiarando che:

La crisi internazionale delle materie prime e delle fonti energetiche sta riverberandosi anche su comparti e beni che si pensava esenti da certe conseguenze. Uno di questi è la carta la cui penuria sta mettendo in crisi la normale pubblicazione di giornali e riviste. Come i nostri lettori avranno notato, si sono registrati ritardi nel recapito del numero cartaceo di settembre. Tuttavia, per ovviare all’emergenza e per non far mancare agli abbonati il loro bene essenziale, abbiamo deciso di inviare a tutti loro in dono la copia digitale in PDF della rivista. Formato cartaceo o digitale, leggere e restare aggiornati su quanto succede nel mondo del collezionismo non conosce ostacoli.

L’augurio è di ritornare alla normalità anche e soprattutto per la nostra quotidianità ed i nostri bilanci familiari.

“Sfizi di Posta”: cresce e viene premiato

Il blog e la relativa pagina Facebook di Marco Occhipinti

http://www.sfizidiposta.it/

riceve, a riprova della enorme popolarità che ha conquistato sul web, un nuovo riconoscimento

Partecipando alla esposizione internazionale PWO-EXPO 2022 che vedeva 72 partecipazioni da 22 paesi del mondo, Sfizi.Di.Posta, unico partecipante italiano, ha ottenuto la MEDAGLIA D’ORO con la seguente motivazione:

“An exceptional Italian postal history site with beautifully written and highly intelligent articles.

Superb presentation with simple and crystal-clear navigation.

A highly evolved site for the digital era.”

A questo link l’intero palmares: https://pwoexpo2022.virtuafil.org/public-expo-palmares-list.aspx

Pordenone e il CIFT insieme per l’ambiente

Come preannunciato https://www.cift.club/questo-fine-settimana-tocca-a-pordenone/

abbiamo esposto, invitati dal circolo di Pordenone, dopo diversi anni la nostra collettiva del 2015 allocata allora nell’ambito della 34° Esposizione Universale che si tenne a Milano e che ebbe come tema Nutrire il pianeta, energia per la vita.

Pordenone ha voluto riaffrontare questo tema, tornato alla ribalta in questi giorni, allestendo una mostra dal titolo: “Sostenibilità ambientale“.

Vincente la scelta perché l’affluenza ha superato le aspettative e ha avuto un particolare apprezzamento in special modo da parte dei docenti scolastici e dei ragazzi, tanto da richiedere da parte delle scuole un prolungamento della mostra all’interno del plesso scolastico.

La manifestazione ha avuto anche il suo annullo temporaneo figurato ed il circolo ha provveduto anche a distribuire alcune copie della pubblicazione edita a sua tempo dal PLEX in collaborazione con il CIFT e riportante i quadri della stessa collezione.